Giustizia per Taranto

Il governo Renzi aveva promesso 50 milioni di euro per l'assunzione di medici e per l’acquisto di attrezzature sanitarie a Taranto. Ma nella legge di Bilancio 2017 quei fondi sono stati negati. 

Questa decisione ci fa indignare. Quei 50 milioni sono risorse fondamentali per Taranto, una città martoriata dall'inquinamento dell'ILVA e con un'incidenza del 30% in più di tumori infantili rispetto alla media italiana.

Per questo motivo chiediamo al nuovo Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, di rivedere immediatamente la decisione del precedente governo e dare ciò che spetta ai cittadini tarantini bisognosi di cure mediche.

Pretendiamo la giusta attenzione per la città di Taranto e per chi soffre a causa di malattie oncologiche.


La petizione sarà consegnata al presidente del Consiglio e al ministro per la coesione territoriale.

Firma la petizione


  • ha firmato 2017-02-01 16:59:38 +0100
  • ha firmato 2017-01-30 14:29:00 +0100
  • ha firmato 2017-01-26 19:47:32 +0100
    Mobilitiamoci , uniti contro l’inattivita’
  • ha firmato 2017-01-15 12:10:14 +0100
  • ha firmato 2017-01-08 12:42:16 +0100
  • ha firmato 2017-01-08 12:05:27 +0100
  • ha firmato 2017-01-04 21:16:00 +0100
  • ha firmato 2017-01-04 10:40:07 +0100
  • ha firmato 2017-01-02 18:15:47 +0100
  • ha firmato 2016-12-29 21:57:08 +0100
    Ci sono tante ingiustizie …facciamo in modo che questa non è una di quelle
  • ha firmato 2016-12-29 17:43:11 +0100
  • ha firmato 2016-12-28 23:01:51 +0100
  • ha firmato 2016-12-28 17:08:17 +0100
  • ha firmato 2016-12-27 21:00:32 +0100
    La salute dei bambini di Taranto non ha prezzo
  • ha firmato 2016-12-27 08:18:44 +0100
  • ha firmato 2016-12-26 20:41:19 +0100
  • ha firmato 2016-12-26 20:10:26 +0100
  • ha firmato 2016-12-26 17:42:25 +0100
    I fondi non sono mai distribuiti in modo equo tra nord e sud Italia. Le tasse le paghiamo tutti ma a noi danno il minimo e come in questo caso niente.
  • ha firmato 2016-12-26 14:40:26 +0100
  • ha firmato 2016-12-25 20:09:52 +0100
  • ha firmato 2016-12-23 18:52:48 +0100
    Diritto alla salute, per i lavoratori e tutte le persone, a partire da Taranto fino al più piccolo paesino d’Italia.
  • ha firmato 2016-12-23 00:39:17 +0100
    Il diritto al lavoro è sacrosanto ma non può e non deve derogare altri diritti fondamentali, inderogabili e inviolabili dell’uomo come quello alla salute troppo spesso calpestato
  • ha firmato 2016-12-22 16:20:47 +0100
  • ha firmato 2016-12-22 14:27:05 +0100
    non sono informato,ma questo è un problema molto grave e la città di taranto deve essere aiutata.mi dispiace ma non posso contribuire,sono disoccupato e credevo fosse una petizione per sollecitare il governo.scusatemi.
  • ha firmato 2016-12-22 12:32:56 +0100
  • ha firmato 2016-12-22 11:50:31 +0100
  • ha firmato 2016-12-22 08:51:52 +0100
  • ha firmato 2016-12-22 08:44:55 +0100
  • ha firmato 2016-12-22 00:17:09 +0100
  • ha firmato 2016-12-21 19:02:34 +0100
    Non possiamo aspettare. La gente muore. Affrettiamoci.