No ai nuovi voucher

Intro

Non è accettabile che dopo una vita di lavoro e di contributi versati alla previdenza pubblica, si possa andare in pensione solo chiedendo un prestito alle banche e alle assicurazioni con il sistema APE. 

 

Bisogna intervenire urgentemente per rendere più equa la previdenza italiana e cancellare davvero le ingiustizie causate dalla legge Fornero. Per questo motivo chiediamo al governo:
  • il ritiro dell'Anticipo Pensionistico (APE);
  • la garanzia dei 41 anni di contribuzione per tutti (come limite massimo), a prescindere dall'età e senza penalizzazioni;
  • di portare il calcolo dell'aspettativa di vita da ogni 2 anni ad almeno 5 e prevedere il blocco per i lavoratori precoci.
Invia anche tu questo appello al presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, con una email diretta alla sua casella di posta.

 

INVIA UNA MAIL DIRETTA