Sono Fermo contro il razzismo

L'omicidio di Emmanuel Chidi Namdi, l'uomo nigeriano ucciso martedì 5 luglio a Fermo, ci rattrista e ci indigna profondamente. 

Vogliamo agire contro la violenza, vogliamo manifestare la solidarietà alle vittime e il totale rifiuto dell'odio razziale e della xenofobia. 

Mandiamo un messaggio di speranza a Chinyere, la compagna di Emmanuel. "So che gli italiani non sono così. Questa è la nostra casa" ha detto in un'intervista. 

Entrambi erano scappati dalla Nigeria dopo la morte del figlio di due anni, ucciso in un attentato dei terroristi Boko Haram. Hanno attraversato il Niger e la Libia, poi il Mediterraneo. Credevano di essere al sicuro in Italia e di potere ricominciare. 

Facciamo anche una foto con la scritta "Sono Fermo contro il razzismo". È  un gioco di parole per dare voce a quanti nella città marchigiana si dissociano da questo omicidio e allo stesso tempo per ribadire da tutta Italia la nostra fermezza contro la violenza a sfondo razziale. Condivideremo le foto sul nostro sito e attraverso i social media. 

 

 

Scrivi a Chinyery

Invia un foto-messaggio


  • ha firmato 2016-11-07 09:34:10 +0100
  • @xtheflippers con un tweet ha inserito il link questo. 2016-10-19 17:07:26 +0200
    Ho appena scritto a Chinyere, compagna di #Emmanuel #FermoControilRazzismo Scrivi anche tu http://www.progressi.org/fermo?recruiter_id=40108
  • ha firmato 2016-10-19 17:07:09 +0200
  • ha firmato 2016-09-19 23:17:23 +0200
  • ha firmato 2016-09-19 19:34:54 +0200
    suore a tuo marito, suore e rispetto per un uomo civile, un vero uomo, nel paese del femminicidio quanti agirebbero come lui??? perdonaci Chinyere, ti sono vicina come se fossi mia sorella, il tuo dolore è il mio la tua forza cambierà il mondo. NO AL RAZZISMO!

    Paola
  • ha firmato 2016-08-09 02:08:46 +0200
  • ha firmato 2016-08-04 21:26:43 +0200
    un’abbraccio forte Chinyery
  • ha firmato 2016-08-02 12:07:28 +0200
    Cara amica,


    gli orrori sono ovunque.

    Ma anche le perle di luce,di fraternità,di solidarietà.

    Ti auguro di ritrovare fiducia nell’umanità,nonostante quello che vi é accaduto.

    un abbraccio

    Marco
  • ha firmato 2016-08-02 08:52:21 +0200
    I soliti fascisti e razzisti.
  • ha pubblicato questo su Facebook 2016-07-29 16:31:46 +0200
    Ho appena scritto a Chinyere, compagna di #Emmanuel #FermoControilRazzismo Scrivi anche tu
  • ha firmato 2016-07-23 13:59:33 +0200
  • ha firmato 2016-07-19 18:15:41 +0200
  • ha firmato 2016-07-18 16:59:14 +0200
    Sì, è come hai detto: gli italiani non sono così e ti sono accanto nel dolore. Coraggio!
  • ha firmato 2016-07-18 16:25:29 +0200
    Che dal dolore grande che porti in te possa germogliare la forza e il coraggio capace di cambiare il cuore di tanti uomini e donne, in Italia e nel mondo intero…con un abbraccio, G.V.
  • ha firmato 2016-07-18 11:56:38 +0200
    Carissima Chinyery, sorella nostra,Dio ti dia la forza di resistere perché il male non abbia l’ultima parola. Spero di cuore che tu abbia al più presto la cittadinanza perché l’Italia vera ti ama.
  • ha firmato 2016-07-18 10:26:49 +0200
  • ha firmato 2016-07-18 00:41:13 +0200
    “odio intensamente le discriminazioni razziali,in ogni loro manifestazione.Le ho combattute tutta la mia vita,le continuo a combattere e lo farò fino alla fine dei miei giorni.” NELSON MANDELA……..Chinyery condivido totalmente le parole di quessto grande uomo e ti esprimo tutta la mia solidarietà….
  • ha firmato 2016-07-17 21:42:26 +0200
    sono da molto tempo una cittadina del mondo, non ho parole per definire i miei “compatrioti” razzisti. Ti abbraccio
  • ha firmato 2016-07-17 11:18:45 +0200
    Anche in questi tempi dove la dimensione sembra essere virtuale si ergono molto materialmente : leggi ,muri ,fili spinati ,guerre ,,denigrazioni,

    insulti e pestaggi in nome della follia del dominio che vede nella superiorità

    gerarchica tra nazione e nazione,uomo su donna,uomo su uomo e uomo

    su natura . il senso della vita. Che la comunicazione tra i popoli e la collaborazione spezzi il nuovo e antico fardello di dolore imposto da coloro che sperano in un ritorno al passato. Un abbraccio Massimiliano
  • ha firmato 2016-07-17 10:45:20 +0200
  • ha firmato 2016-07-16 11:30:27 +0200
    Sono profondamente addolorata per l’uccisione di Suo marito. Non riesco a concepire e ad accettare l’esistenza del razzismo come non riesco ad accettare che il razzismo arrivi ad uccidere. Mi creda sinceramente vicina a Lei e al Suo dolore.

    Lorella Coppa
  • ha firmato 2016-07-16 09:36:35 +0200
    Hai perso tanto, le persone che amavi, troppo, ma non perdere la speranza nel futuro. Mi spiace tanto per tutto il dolore che purtroppo hai già conosciuto.
  • ha firmato 2016-07-15 20:01:02 +0200
    Coraggio sorella, vai sempre verso la Luce, ti sono vicina e ti abbraccio! Rossella
  • ha firmato 2016-07-15 14:31:56 +0200
  • ha firmato 2016-07-14 18:13:10 +0200
  • ha firmato 2016-07-14 10:46:48 +0200
    Ti sono vicina. Un forte abbraccio

    Maura
  • ha firmato 2016-07-13 20:51:58 +0200
    Ti sono vicina nella preghiera. Tanti italiani piangono con te e provano dolore per te . Angiolina Pasini
  • ha firmato 2016-07-13 19:43:26 +0200
  • ha firmato 2016-07-13 15:53:15 +0200
    Sono un ex-ragazzo ( di 55 anni ) , ho sempre creduto in un mondo di fraternita’ e aiuto reciproco tra le persone , senza barriere ne’ violenza …… ti sono vicino , un forte abbraccio
  • ha firmato 2016-07-13 14:53:42 +0200
    sono anch’io Emmanuel Chidi Namadi. Mi chiamo Armando ma sono chiunque soffre per un’ingiustizia, e allora sono nigeriano, marocchino, afgano, iraqueno, guatemalteco, palestinese, ecc. ecc. Cara Chinyery, ti voglio bene, e grazie per essere qui e scusa se ti abbiamo costretto ad abbandonare la tua terra che ENI -AGIP da decenni sta distruggendo: Io non mi sento colpevole ma sono lo stesso coinvolto e allora un po’ di senso di colpa ce l’ho. Emmanuel vive, chi l’ha ucciso è anima morta.